6 in stand-by

Genesi del romanzo

6 in stand-by nasce come titolo più che come romanzo. Nasce da una domanda, dall’empatia che si cela dietro molte riflessioni. Come può un uomo o una donna essere messo in stand-by? Che cosa prova? Come reagisce?

Dopo la stesura di Ghiacciolo con Nutella, il cui tema centrale era l’innamoramento e il sequel Odio amare, che racconta le difficoltà di una convivenza, ho pensato di concludere l’ipotetica trilogia dell’amore con una separazione.

Questi sono stati i presupposti  antecedenti alla storia, una volta scelti i personaggi che meglio si conciliavano con l’idea di base, la storia si è dipanata nella mia mente e mi ha coinvolta al punto da tenermi incollata alla sedia per un anno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...