Archivio | novembre 2011

Tra sale e saline

Il giorno 26 novembre sarò ospite della Sikelìa, una tra le più innovative e competenti saline di Trapani.

In fatto di essere stata considerata scrittrice con “sale in zucca” è già di per sé un onore per me, anche se non è mai successo che qualcuno mi abbia apprezzato solo per le mie doti fisiche, tipo “bella … ma scema!” -ipotesi improbabile :(-

Il sale è un elemento fondamentale per la mia vita e la mia cucina perché sono trapanese, perché sebbene l’abuso sia nocivo del sale non si può fare a meno, perché in fondo la mia scrittura è ben condita di “sale e pepe” se vogliamo usare metafore piccanti.

E poi il sale è bianco e a me il bianco piace da pazzi!

Intervista radiofonica

Giovedì scorso alle 12:45 circa c’è stata su CRM Happy Radio la mia intervista radiofonica per la rubrica Carta e penna, curata dal giornalista Filippo Glorioso. L’ultima e unica mia intervista radiofonica risale ai tempi di Ghiacciolo con Nutella e agli imbroglioni de Il Filo, che per contratto ti rifilavano un’intervista su una loro Radio, secondo me ascoltata solo da loro! Questa volta, nonostante sia stata organizzata dalla mia editrice, il cui unico interesse è farci conoscere, è stata molto diversa, sia perché 6 in stand-by ha in sé delle argomentazioni ben più serie e interessanti rispetto Ghiacciolo con Nutella (ma solo apparentemente perché il mio primo romanzo mica scherza), sia perché io sarei dovuta essere meno emozionata. E invece no! Credo che mentre parlavo al telefono le sinapsi di collegamento tra cervello e lingua si siano inceppate e siano uscite dalla mia bocca solo frasi incomprensibili per la zia Peppina.
Comunque se a qualcuno venisse voglia di ascoltare i miei vaneggiamenti pseudo-filosofico-sociologici, ecco il link del podcast
http://ia700706.us.archive.org/32/items/DejavuCarta101111/cartaepenna101111.mp3

Comunque al di là delle mie interviste da imbranata, ascoltate il consiglio di Glorioso e leggete in tutta tranquillità 6 in stand-by perché se io scrivo è perché non so parlare!!! SCHERZO!
copertina 6 in stand-by

Intervista e articolo per Gloria’s literary cafè

 
http://glorialiterarycafe.blogspot.com/2011/10/made-in-italy-con-silvia-scibilia-6-in.html?spref=fb

Una nuova intervista per Gloria’s literary cafè, il blog di Gloria, uno tra i blog più interessanti che ha ospitato 6 in stand-by dalla sua pubblicazione.
Ho apprezzato molto sia la ricerca di immagini che arricchiscono il contenuto sia la citazione diretta di estratti del romanzo.